Per ricevere i nuovi post via email

giovedì 26 febbraio 2015

Al di là di ogni disabilità. Il piacere e il diritto al gioco.


“La dimensione del gioco viene spesso sottovalutata, quasi fosse un vizio che i bambini disabili non si possono permettere. Anche quando è contemplata, se ne parla come strumento per raggiungere obiettivi più «nobili», come le stramaledette competenze individuali. Quasi mai si pensa al gioco come un momento fine a se stesso, che merita di essere coltivato per il semplice piacere che regala”.

M. Verga, Zigulì. La mia vita dolceamara con un figlio disabile, Mondadori, Milano, 2012, p.28.


Timothy Archibald, Echolilia, 2010


Timothy Archibald, Echolilia, 2010


Paul Klee, Red Ballon, 1922


Gerolamo Induno, Sciancato che suona il mandolino (Il cantastorie), 1852


Andjè (Andrzej Pietrzyk), Madame Zachanassian, 2008


Olivier Nakache, Éric Toledano, Intouchables, 2011


Nessun commento:

Posta un commento