Per ricevere i nuovi post via email

domenica 7 febbraio 2016

La scuola per tutti e per ciascuno

A chi ancora non crede che i luoghi dell’apprendimento possano essere strutturati e modificati affinché ognuno, con le proprie possibilità e difficoltà, possa partecipare al processo vitale ed appassionante della conoscenza.
A chi ancora non mette in gioco, ogni giorno, l’arte artigianale dell’educatore che si deve costantemente e necessariamente arricchire di profondità, creatività e tecnicità.

A chi crede che non bastino i casi rari e preziosi di professionisti competenti e animati da dedizione e passione ma che, riunendo saperi ed esperienze,  ogni scuola possa essere per tutti.


A tutti gli insegnanti, educatori, terapisti, genitori e bambini vorrei mostrare questo video.


Nessun commento:

Posta un commento