Per ricevere i nuovi post via email

mercoledì 14 giugno 2017

Essere nel principio

“Quel che più ci commuove nel bambino è il fatto che vive nel principio. Per lui, ciò che viene sperimentando accade sempre per la prima volta. Essere nel principio è lasciarsi realmente essere in ciò che si fa, che si scopre, che si percepisce. Essere all’inizio significa essere hic et nunc, hicstans et nuncstans. Noi siamo sempre tra il passato e l’avvenire. Essere nel principio è rinunciare a quest’assenza”.

Grotowski cit. in Antonacci F., Guerra M., Mancino E. (a cura di), Dietro le quinte. Pratiche e teorie tra educazione e teatro, FrancoAngeli, Milano, 2015.

 

Ferdinando Scianna, Bagheria, 1960

Carlo Mattioli, Anna che si nasconde, 1986
 

Ferdinando Scianna, Milano, 1998


Elisabeth Louise Vigée-LeBrun, Mademoiselle Brongniart, 1788


Jean-Baptiste Charpentier le Vieux, Boy Feeding Chicks, 1764


Jean-Baptiste-Siméon Chardin, The House of Cards, 1736-7

Jacob Jordaens, Study of little child, 1626


Alaine Laboile
 


Nessun commento:

Posta un commento