Per ricevere i nuovi post via email

sabato 30 dicembre 2017

Cenci: una nave d'erba

Se vuoi facciamo un gioco
non troppo
non troppo poco:
un gioco giusto
pista festosa
da andare con pedali di rosa:
un gioco che non sia una cosa sola
un fuoco di domande
un gioco, amico,
che diventa grande
di parola in parola.

(E.Zamponi, R.Piumini)


C'è un meraviglioso libro di Quentin Blake in cui due bambini scoprono una nave d'erba, un luogo magico in cui tutto è possibile, giocando...anche navigare nella radura di un bosco.



A questa nave d'erba mi ha fatto pensare la mia visita alla Casa-Laboratorio Cenci, un luogo incantato nella cornice della campagna umbra: panorama mozzafiato che circonda un luogo in cui grandi e piccoli possono sostare per rimettere al centro la natura, il gioco, il desiderio di conoscenza e di avventura.
E nel mezzo di un grande prato, non manca nemmeno qui una maestosa nave, ora veliero, ora osservatorio privilegiato sulle stelle, ora luogo per raccontarsi storie; un punto di incontro per giocare tra cielo e terra.







Nessun commento:

Posta un commento