Per ricevere i nuovi post via email

martedì 26 marzo 2019

L'infanzia surrogata



Condividiamo alcune fotografie della mostra “Surrogati. Un amore ideale”, in corso all’Osservatorio della Fondazione Prada fino al 22 luglio 2019.
Una mostra perturbante che interroga il nostro rapporto con l’infanzia, le nostre immagini di infanzia. Le fotografie di Jamie Diamond, provenienti dai progetti “Nine Months of Reborning” (2014) “Forever Mothers” (2012-2018) e “I Promise to be a good mother” (2007-2012), rappresentano un’infanzia surrogata, creature desiderate e idealizzate, bambini-feticci dotati di vita propria da adorare, depredare o criticare (Antonacci, 2016). 
Una rappresentazione artificiale che spinge il nostro sguardo a confrontarsi con una realtà che è sempre meno futuristica o cinematografica ma che documenta una nuova relazione con il mondo inanimato dove computer, smartphone, automobili e stampanti dotati di intelligenza artificiale sono parte integrante della vita quotidiana delle persone. 
Lasciamo la parola alle immagini.










Nessun commento:

Posta un commento