Per ricevere i nuovi post via email

martedì 25 febbraio 2020

LEGGO!

Attilio, LEGGO!, Edizioni Lapis, Roma, 2019.

Si può leggere in solitudine o in compagnia, si può leggere in vacanza o la domenica, si può leggere mentre si sta facendo una cosa importante (come la cacca), si possono leggere le figure, si può leggere per dormire, si può leggere un libro e poi regalarlo, si può ascoltare chi legge o leggere agli amici, si può leggere dondolandosi sull’altalena, si possono leggere due libri contemporaneamente, si può leggere a chi è lontano.



In ogni momento e in ogni luogo la lettura è un’esperienza coinvolgente e avvolgente, un’esperienza magica che conduce nello spazio sospeso, potenzialmente infinito e trasformativo dell’immaginazione. I libri, universi di carta, sono specchi e finestre sul mondo.
“Ascoltare una voce che legge e imparare ad amare i libri può davvero salvare il cuore di un bambino e forse, perché no, la sua vita”. (Patricia Aldana cit. in Vecchini, pag. 28)


                                  


Nessun commento:

Posta un commento